La tua chiave per entrare nel mondo della Smart Home
Nuki » Blog » Get Inspired » Ecco come Nuki Smart Lock può facilitare la vita di persone che hanno bisogno di assistenza domiciliare.

Ecco come Nuki Smart Lock può facilitare la vita di persone che hanno bisogno di assistenza domiciliare.

Get Inspired 16.09.2022 | Admin

“Nuki è sinonimo di libertà di movimento.“

I sistemi di accesso digitali aggiungono comfort alla vita quotidiana. Per le persone con disabilità, le soluzioni di accesso intelligenti sono più che semplici gadget tecnologici. Una serratura intelligente spesso è l’unico modo per aprire la porta senza bisogno di assistenza. Benedetta de Cecco, Social Media Manager e Project Manager, ci racconta in questa intervista come la serratura intelligente Nuki l’ha aiutata a raggiungere un livello superiore di indipendenza nella vita di tutti i giorni.

Parlaci di te. Quanti anni hai? Dove vivi? Di che tipo di assistenza hai bisogno nelle attività quotidiane?

Sono Benedetta, ho 29 anni e vivo ad Udine, in Italia. Soffro di Atrofia Muscolare Spinale, una malattia genetica gravemente invalidante, e recentemente ho coronato il mio sogno di andare a vivere da sola. Ho bisogno di assistenza anche per le piccole azioni quotidiane ma grazie ai miei assistenti ed a Nuki ho raggiunto l’indipendenza che ho sempre cercato.

La mia vita è molto piena. Ho studiato Relazioni Pubbliche e conseguito un Master in Sport Business Managment alla Business School del Sole24Ore a Roma. Lo sport è la mia vita. Sono stata la prima a fondare una squadra italiana di hockey in carrozzina in Friuli Venezia Giulia e sono coinvolta in molte altre attività legate allo sport in carrozzina. Da un punto di vista professionale mi sono ritagliata il mio spazio e oggi sono Social Media Manager di alcune aziende locali e Project Manager di un evento internazionale sulla leadership e sull’imprenditoria femminile. Nonostante i ritmi serrati riesco a trovare sempre del tempo da trascorrere con i miei amici di una vit e con mio nipote Tommaso.

Quali sono le principali sfide in termini di gestione degli accessi?

Trovare un appartamento accessibile non è stato per niente facile, ma dopo varie ricerche abbiamo trovato un condominio di nuova costruzione con accessi senza barriere, sia dall’ingresso principale che dal garage.
Durante i lavori di ristrutturazione abbiamo da subito convertito le prese di corrente a quelle smart, acquistando elettrodomestici e device intelligenti e sfruttando al massimo gli assistenti vocali. Poter creare una smart home in modo semplice ed economico, si è rivelato fondamentale e mi permette di vivere la mia quotidianità nel modo più indipendente possibile.
La smart home è fondamentale nel mio caso per svolgere le mie attività del modo più indipendente possibile.

Come sei venuta a conoscenza di Nuki?

Il primo contatto è avvenuto in rete. Cercavo soluzioni per un accesso smart in quanto non riesco a fare abbastanza forza per girare la chiave nella serratura. Così ho trovato il sito nuki.io/it ed ho subito capito che è la smart lock per eccellenza, sia per tipo di prodotto che per i servizi offerti. Prima di scoprire Nuki ero convinta che una cosa del genere non fosse possibile. Credevo di dover cambiare il meccanismo o, nel peggiore dei casi, tutta la porta. Le recensioni su YouTube mi hanno poi convinto a scegliere la Smart Lock 3.0 Pro.
Nuki mi aiuta sia sulla parte meccanica ruotando la chiave per aprire la porta, che nella parte software grazie alla gestione degli ingressi tramite app per amici, assistenti, familiari, il corriere. I miei genitori possono stare tranquilli, perchè l’accesso tradizionale con le chiavi è sempre garantito.

Utilizzi altri dispositivi smart per la tua casa?

Gradualmente stiamo costruendo una vera e propria casa smart e con un budget contenuto. Oltre alle prese di corrente, abbiamo installato un citofono smart con spioncino digitale, portoncino con accesso smart ed elettrodomestici smart tutti più o meno connessi con Alexa a seconda dei casi (a volte anche con risultati deludenti). Con Nuki invece l’integrazione con Alexa è stata pressocchè istantanea e completa per quanto riguarda tutte le funzioni.

Quali sono le tue funzioni preferite di Nuki Smart Lock? Utilizzi auto unlock?

Auto Unlock non è essenziale per me al momento ma intendo testarla a breve. La funzione che ritengo invece più utile in assoluto sono i comandi vocali da Alexa e Siri. Inoltre la creazione e la condivisione di chiavi digitali sono per me fondamentali per gestire gli ingressi dei miei cari e degli assistenti che ogni giorno vengono ad aiutarmi. Non è più necessario creare duplicati su duplicati di chiavi fisiche, basta uno smartphone e pochi click.

Nuki è sicuramente una Smart Lock adatta a tutti ma per alcune persone con difficoltà motorie come me non è un’opzione ma necessità imprescindibile. Adesso che ho scoperto e provato Nuki non potrei farne a meno, ho acquisito una libertà di movimento a cui non posso (e non voglio) più rinunciare. L’utilizzo della tecnologia per risolvere i piccoli problemi di ogni giorno è la cosa più utile e nobile che un’azienda oggi possa fare.

Benedetta De Cecco su Instagram
Powerchair Hockey: Madracs Udines


I vantaggi di Nuki

Scopri di più

Sabrina de Luca
Autore / Autrice

Sabrina de Luca

Credo nel valore costruttivo della tecnologia al servizio dell’uomo. La mia è una ricerca costante di soluzioni intelligenti che facilitino la mia vita e che mi permettano allo stesso tempo di avere tutto sotto controllo. Dall’accesso all’illuminazione le soluzioni di Smart Home in commercio sono quanto di più avvincente la nostra epoca ha da offrire.